PIETRA PINTA: MOLTO PIÙ DI UNA CANTINA

Pietra Pinta della Famiglia Ferretti lavora da inizio Ottocento gli straordinari frutti delle vigne e degli oliveti tra Cori, antico paese a sud di Roma, e le meravigliose rovine storiche e naturali del Giardino di Ninfa, l’area verde più romantica al mondo.
Molte battaglie storiche hanno segnato la storia di Cori, di cui si serba il ricordo nella leggenda di una pietra dipinta di rosso. Questa “Pietra Pinta” testimonia le lotte che hanno determinato i destini di Roma: la guerra civile tra Mario e Silla, la dissoluzione della Repubblica e l’inizio dell’Impero romano, da cui il nome dell’Azienda.
Oggi Pietra Pinta sorge su un territorio tra dolci colline vulcaniche, venti del vicino Mar Tirreno, climi miti e ricche acque sorgive, un paesaggio ideale per la coltivazione di uva e olivi. Oggi Pietra Pinta è agriturismo, cantina, frantoio per una visione unica di gusto, prodotti e cura del territorio.

PIETRA PINTA: MOLTO PIÙ DI UNA CANTINA

Pietra Pinta della Famiglia Ferretti lavora da inizio Ottocento gli straordinari frutti delle vigne e degli oliveti tra Cori, antico paese a sud di Roma, e le meravigliose rovine storiche e naturali del Giardino di Ninfa, l’area verde più romantica al mondo.
Molte battaglie storiche hanno segnato la storia di Cori, di cui si serba il ricordo nella leggenda di una pietra dipinta di rosso. Questa “Pietra Pinta” testimonia le lotte che hanno determinato i destini di Roma: la guerra civile tra Mario e Silla, la dissoluzione della Repubblica e l’inizio dell’Impero romano, da cui il nome dell’Azienda.
Oggi Pietra Pinta sorge su un territorio tra dolci colline vulcaniche, venti del vicino Mar Tirreno, climi miti e ricche acque sorgive, un paesaggio ideale per la coltivazione di uva e olivi. Oggi Pietra Pinta è agriturismo, cantina, frantoio per una visione unica di gusto, prodotti e cura del territorio.

I NOSTRI VINI

I vini solo il cuore della produzione Pietra Pinta con oltre venticinque ettari di tenute. Con prestigiose collaborazioni in seno alla Regione Lazio e con vari istituti scientifici, l’azienda ha messo a dimora vitigni autoctoni ed internazionali: rossi, come lo Shiraz, il Merlot, il Cabernet Sauvignon, il Petit Verdot, e il Nero Buono di Cori; bianchi, come il Malvasia Puntinata del Lazio, il Viognier, il Sauvignon, lo Chardonnay, il Bellone, Procanico, Falanghina e Grechetto.

I NOSTRI VINI

I vini solo il cuore della produzione Pietra Pinta con oltre venticinque ettari di tenute. Con prestigiose collaborazioni in seno alla Regione Lazio e con vari istituti scientifici, l’azienda ha messo a dimora vitigni autoctoni ed internazionali: rossi, come lo Shiraz, il Merlot, il Cabernet Sauvignon, il Petit Verdot, e il Nero Buono di Cori; bianchi, come il Malvasia Puntinata del Lazio, il Viognier, il Sauvignon, lo Chardonnay, il Bellone, Procanico, Falanghina e Grechetto.

I NOSTRI OLI

Pietra Pinta significa qualità dell’olio. Pietra Pinta presenta cinquanta ettari distesi sui colli di Cori, dai pendii calcarei, dove la coltivazione a terrazza risale alla Roma dei Papi, fino la pianura con gli impianti più giovani. Le cultivar sono Frantoio, Moraiolo, Leccino, Pendolino e Itrana, coltivate con metodi a basso impatto ambientale. Tutte le olive sono trasformate nello stesso frantoio aziendale, garantendo così la cura e la tracciabilità di ogni fase produttiva, caratteristiche organolettiche eccellenti ed un prodotto di alta qualità.

I NOSTRI OLI

Pietra Pinta significa qualità dell’olio. Pietra Pinta presenta cinquanta ettari distesi sui colli di Cori, dai pendii calcarei, dove la coltivazione a terrazza risale alla Roma dei Papi, fino la pianura con gli impianti più giovani. Le cultivar sono Frantoio, Moraiolo, Leccino, Pendolino e Itrana, coltivate con metodi a basso impatto ambientale. Tutte le olive sono trasformate nello stesso frantoio aziendale, garantendo così la cura e la tracciabilità di ogni fase produttiva, caratteristiche organolettiche eccellenti ed un prodotto di alta qualità.

UN’AGRICOLTURA SOSTENIBILE

Pietra Pinta vuol dire agricoltura sostenibile. La lavorazione della terra avviene secondo i principi della ‘lotta integrata’, in modo da garantire il massimo equilibrio naturale con metodi a basso impatto ambientale. Garantiamo la cura e la tracciabilità di ogni fase produttiva, grazie al controllo integrale che abbiamo, dalla produzione, alla trasformazione e alla consegna, in modo da avere prodotti sicuri e genuini. L’azienda della famiglia Ferretti porta avanti così una sperimentazione che unisce in maniera sorprendente passato e futuro con valori saldi nel presente.

UN’AGRICOLTURA SOSTENIBILE

Pietra Pinta vuol dire agricoltura sostenibile. La lavorazione della terra avviene secondo i principi della ‘lotta integrata’, in modo da garantire il massimo equilibrio naturale con metodi a basso impatto ambientale. Garantiamo la cura e la tracciabilità di ogni fase produttiva, grazie al controllo integrale che abbiamo, dalla produzione, alla trasformazione e alla consegna, in modo da avere prodotti sicuri e genuini. L’azienda della famiglia Ferretti porta avanti così una sperimentazione che unisce in maniera sorprendente passato e futuro con valori saldi nel presente.