Linea Pietra Pinta

  • Vitigno: Vitigni Igt Lazio Bianco. Vigneto: I vigneti sono coltivati a contro spalliera. Densità d’impianto: dai 4500 ai 5500 ceppi per ettaro con una produzione media di 1,5-2 kg di uva per pianta. Vinificazione: le uve sono raccolte manualmente di notte; il vino dopo la fermentazione viene lasciato in barriques ad affinare sulle proprie fecce per più di un anno. Caratteristiche organolettiche: Colore giallo oro con riflessi ambrati; profumo fruttato ed intenso. Dati analitici: Alcool: 14,5% vol.; Acidità totale: 7 gr/lt; Ph: 3,50; Zuccheri: 110 gr/lt.
  • Chardonnay

    9,00
    Vitigno: Chardonnay. Vigneto: controspallieta con potatura a guyot doppio. Densità d’impianto: 4500 ceppi per ettaro, produzione di 2 kg per pianta. Vendemmia notturna. Vinificazione: temperatura controllata, 30% viene fermantato in barriques. Caratteristiche organolettiche: scolore giallo paglierino con riflessi verdognoli sentori di mela golden e banana. Al gusto è morbido e delicato con una struttura potente ed elegante. Dati analitici: Alcool: 13% vol; Acidità totale: 5,2 gr/lt; Ph: 3,40; Zuccheri: 2 gr/l.
  • Colle Amato

    17,00
    Varietà: Nero Buono di Cori. Vigneto: controspalliera con potatura a guyot semplice. Densità d’impianto: 5500 ceppi per ettaro con una produzione di 1 kg di uva per pianta. Vinificazione: le uve sono raccolte a mano e vinificate a temperatura controllata; affinato in barriques nuove per almeno 18 mesi; il vino imbottigliato affina per almeno 6 mesi prima di essere commercializzato. Caratteristiche organolettiche: colore rosso violaceo cupo; profumo etereo di confettura di frutti di bosco e ciliegie sotto spirito; al gusto è potente ed elegante. Dati analitici: Alcool: 13,5% vol; Acidità totale: 5 gr/lt; Ph: 3,60; Zuccheri: 1 gr/lt.
  • Vitigno: Malvasia del Lazio (o Malvasia Puntinata). Vigneto: controspalliera con potatura a guyot semplice. Densità d’impianto: 5000 piante per ettaro e una produzione di 1,5 kg di uva per pianta. Vendemmia notturna. Vinificazione: a bassa temperatura; il vino rimane con i lieviti di fermentazione per 3 mesi a bassa temperatura in modo da esaltarne le caratteristiche organolettiche. Caratteristiche organolettiche: colore giallo paglierino con lievi riflessi verdognoli; il profumo è intenso non aromatico con spiccate note di frutti e fiori gialli. Dati analitici: Alcool: 13% vol.; Acidità totale: 5,1 gr/lt; Ph: 3,50; Zuccheri: 1,5 gr/Lt.
  • Nero Buono

    10,00
    Varietà: Nero Buono di Cori. Vigneto: controspalliera con potatura a guyot semplice. Densità d’impianto: 4500 ceppi per ettaro con una produzione di 1,5 kg di uva per pianta. Vinificazione: le uve sono raccolte e la vinificazione avviene ad una temperatura di 25°, il nuovo vino è affinato per il 30% in barriques nuove e il resto affina in acciaio. Caratteristiche organolettiche: colore rosso violaceo intenso; le note speziate ricordano il pepe nero e i chiodi di garofano. Dati analitici: Alcool: 13,5% vol; Acidità totale: 5,2 gr/lt; Ph: 3,60; Zuccheri: 3 gr/lt.
  • Varietà: Petit Verdot. Vigneto: controspalliera con potatura a cordone speronato. Densità d’impianto: 5000 ceppi per ettaro presenta una produzione limitata ad appena 1-1,5 kg di uva per pianta. Vinificazione: le uve sono raccolte di notte; il vino viene affinato in barriques 30% nuove e 30% di secondo passaggio per almeno 6 mesi ed il resto affina in acciaio. Caratteristiche organolettiche: colore rosso rubino intenso con riflessi violacei; profumo di fiori. Dati analitici: Alcool: 13,5% vol; Acidità totale: 5 gr/lt; Ph: 3,60; Zuccheri: 1,5 gr/lt.
  • Sauvignon

    9,00
    Vitigno:Sauvignon Vigneto: controspalliera con potatura a cordone speronato disposto a 80 cm da terra. Densità d’impianto: 5000 ceppi per ettaro e una produzione di 1,5 kg di uva per pianta. Vinificazione: raccolta notturna; Il mosto ottenuto viene decantato staticamente a freddo; il vino viene lasciato affinare in ambiente riducente e a basse temperature sulle proprie fecce fini fino al momento dell’imbottigliamento. Caratteristiche organolettiche: colore giallo paglierino tenue con marcati riflessi verdognoli; il profumo è tipicamente marcato da note di frutti tropicali. Dati analitici: Alcool: 13,5% vol; Acidità totale: 5,7 gr/lt; Ph: 3,30; Zuccheri: 1 gr/lt.
  • Shiraz

    10,00
    Varietà: Shiraz. Vigneto: controspalliera con potatura a cordone speronato. Densità d’impianto: 4500 piante per ettaro e una produzione di 1,5 kg di uva per pianta. Vinificazione: le uve sono raccolte e vinificate ad una temperatura di 25°, il vino viene afinato in barriques 50% nuove e 50% di secondo passaggio per almeno 6 mesi e successivamente 2 mesi in acciaio. Caratteristiche organolettiche: colore rosso rubino intenso Con riflessi violacei. Profumo di frutti neri e rossi con ottima fusione di vaniglia e spezie. Dati analitici: Alcool: 13,5% vol; Acidità totale: 5 gr/lt; Ph: 3,60; Zuccheri: 1 gr/lt.
  • Viognier

    9,00
    Vitigno: Viognier Vigneto: controspalliera con potatura a guyot doppio. Densità d’impianto: 4500 ceppi per ettaro, produzione di 2 kg per pianta. Vendemmia notturna. Vinificazione: temperatura controllata, 30% viene fermentato in barriques. Caratteristiche organolettiche: colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, sentori di mela golden e banana. Al gusto è morbido e delicato con struttura potente ed elegante. Dati analitici: Alcool: 13% vol.; Acidità totale: 5,2 gr/lt; Ph11: 3,40; Zuccheri: 3 gr/lt.
Go to Top